Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.116,40
    +278,24 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    14.761,29
    +80,23 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1867
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    31.998,72
    -1.008,21 (-3,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,59
    -18,85 (-2,00%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.423,15
    +35,99 (+0,82%)
     

Commissione Ue alza le stime di crescita dell'Italia: nel 2021 +5% del PIL dopo il crollo dell'8,9%

·1 minuto per la lettura

Buone notizie per l’economia italiana. La Commissione europea ha rivisto al rialzo la previsione di ripresa economica dell'Italia di quest'anno, su cui ora prevede un +5% del PIL dopo il crollo dell'8,9% e il 4,2% della precedente previsione. Nel 2022, le attese di crescita dell'Italia sono al +4,2%, in calo rispetto al 4,4% precedente. Per quanto riguarda l’inflazione, nel paese è prevista al +1,4% quest'anno e al +1,2 l'anno prossimo. Nell'UE invece l’indice dei prezzi al consumo è ora previsto in media del 2,2% quest'anno (+0,3 punti percentuali rispetto alle previsioni di primavera) e dell'1,6% nel 2022 (+0,1 punti percentuali).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli