Italia Markets close in 5 hrs 12 mins

Commissione Ue lancia il piano per "Transizione energetica... -4-

Loc

Roma, 14 gen. (askanews) - Il Fondo è stato articolato in una "chiave di ripartizione" fra gli Stati membri, basata sull'individuazione dei territori più bisognosi di sostegno per la decarbonizzazione. In questa ripartizione, mentre alla Polonia (che ha la più forte concentrazione di miniere di carbone e di dipendenza economica dal carbone) andranno circa due miliardi di euro, per l'Italia, secondo Gentiloni, si tratterà di "centinaia di milioni".

"Credo - ha osservato il commissario agli Affari economici - che dobbiamo avere tutti chiaro che il problema è di innescare un meccanismo virtuoso: faremmo un grave errore a pensare che soltanto con i denari aggiuntivi di questi 7,5 miliardi risolveremo i problemi della transizione ambientale".

Quando la Commissione parla di mille miliardi, ha aggiunto Gentiloni, "noi parliamo della possibilità di mobilitare oltre alle risorse pubbliche europee, le risorse pubbliche degli Stati membri e gli investimenti privati. Nelle condizioni finanziarie attuali, il costo del denaro è talmente basso che se ci sono obiettivi chiari, una regolazione diversa, e regole nuove anche sugli aiuti di Stato, penso che avremo grandissime possibilità di usare non centinaia di milioni, ma molti miliardi per la transizione ambientale del nostro paese".

(segue)