Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    20.351,27
    -51,43 (-0,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

Comprare un immobile? 5 alternative per investire

Comprare un immobile? 5 alternative per investire
Comprare un immobile? 5 alternative per investire


Uno dei modi più collaudati per costruire ricchezza è investire nel settore immobiliare. Il settore immobiliare può essere un investimento efficace per proteggersi dall'inflazione, ottenere agevolazioni fiscali e trasferire ricchezza agli eredi; avere una proprietà in affitto può garantire un flusso di cassa mensile e il valore della casa può aumentare nel tempo.

Tuttavia, gli immobili in affitto non sono una soluzione perfetta, soprattutto perché stiamo assistendo a un’impennata dei costi immobiliari. Per investire in modo alternativo e più conveniente nelle proprietà in affitto, è possibile utilizzare siti di affitti a breve termine come Airbnb Inc. (NASDAQ:ABNB), acquistare fondi di investimento immobiliare (REIT), noleggiare veicoli o piccole case e vendere opzioni call.

Affitti a breve termine con Airbnb o VRBO

I siti di noleggio a breve termine come VRBO e Airbnb offrono opportunità uniche poiché le proprietà elencate su queste piattaforme possono essere affittate a prezzi più elevati rispetto ai tipici affitti a lungo termine; in alcune aree turistiche i prezzi per notte possono essere particolarmente elevati durante i periodi di alta stagione.

Un modo per iniziare a guadagnare un reddito passivo con questi siti è trovare una proprietà da affittare a lungo termine ed elencarla su questi siti; se segui questa strada, controlla che il contratto di locazione e le regole di quartiere consentano il subaffitto.

Un'altra strategia per trarre profitto dagli affitti a breve termine è aderire a un franchising di case vacanza; con un franchising hai l'opportunità di fare soldi grazie a un sistema collaudato. I franchising possono fornire formazione e supporto, riducendo la curva di apprendimento. Considera nei costi le spese di apertura e la commissione sui profitti da parte dei gestori.

REIT ed ETF REIT

Un altro modo per investire nel settore immobiliare senza occuparsi di inquilini, costi di manutenzione o ingenti acconti è tramite REIT (fondi di investimento immobiliare) ed ETF REIT. Sia i REIT che gli ETF REIT offrono accesso a partecipazioni diversificate di società che investono nel settore immobiliare.

Sono disponibili diversi tipi, inclusi REIT azionari e obbligazionari; i REIT azionari derivano le loro entrate principalmente dagli affitti degli inquilini, mentre i REIT obbligazionari traggono profitto investendo in mutui e titoli garantiti da ipoteca; inoltre, alcuni REIT ed ETF REIT si rivolgono specificamente a sotto-nicchie quali gli edifici per uffici, l’assistenza sanitaria e le case mobili.

Non tutti i REIT sono negoziati in Borsa, ma gli ETF REIT sì. Gli ETF REIT scambiano come titoli azionari e, poiché i loro prezzi cambiano intraday, possono essere acquistati a margine e venduti allo scoperto. Molti ETF REIT seguono indici popolari come l'MSCI U.S. REIT Index; di conseguenza possono avere coefficienti di spesa a partire dallo 0,12%, il che può farti risparmiare migliaia di dollari nel lungo periodo.

Affittare furgoni

Gli immobili non sono l'unico asset fisico che può essere affittato e venduto a scopo di lucro; con l'ascesa dello stile di vita da van, furgoni e altri veicoli sono alternative promettenti.

I furgoni possono essere trasformati dai cosiddetti “van lifers” (ovvero coloro che vivono sui furgoni) in appartamenti vivibili su ruote; i costi di gestione dei furgoni possono partire da 5.000 dollari e superare i 100.000. I costi iniziali variano in base alla marca, al modello e alle dotazioni interne del furgone; alcuni van lifers aggiungono mini cucine, acqua corrente e caloriferi all'interno dei loro furgoni.

Un possibile modo per guadagnare reddito passivo con i veicoli è quello di mettere in affitto i furgoni su un sito come Outdoorsy; su questo sito, simile a Airbnb o VRBO, puoi impostare le tue tariffe e utilizzare le transazioni online. Anche in questo caso, i prezzi variano in base all'area, ai servizi e all’aumento della domanda in occasione di eventi speciali.

Le piccole case

Via via che le case tradizionali diventano più costose, le persone vanno in cerca di alternative come le piccole case. Le piccole case, che hanno un’area compresa tra 10 e 40 metri quadrati, di solito sono dotate di elettrodomestici e cucine standard, e possono essere trasportate con un rimorchio.

I prezzi vanno da 30.000 a 60.000 dollari a seconda dei servizi, del tipo di casa e dei materiali. Potrebbe essere più facile acquistare e affittare queste case, poiché costano molto meno di una casa tipica; è anche possibile ottenere finanziamenti per una casa piccola, a condizione che questa sia conforme ai requisiti minimi di prestito. Prima di offrire il finanziamento, la maggior parte degli istituti di credito impone dei requisiti minimi sul valore del prestito al fine di assicurarsi la redditività.

Un'altra opzione per trarre profitto dalle case piccole è quella di affittarne una e metterla in lista sui siti di case vacanza ad un prezzo maggiore rispetto al pagamento mensile dell'affitto; se segui questa strada, potresti anche assumere un manager per occuparti degli inquilini e della manutenzione a un costo minimo rispetto a quello che pagheresti ad una tradizionale società di immobili in affitto.

Crowdfunding immobiliare

L'acquisto di immobili in affitto era l'opzione più semplice ed economica per investire nel settore immobiliare; tuttavia il numero crescente di siti di crowdfunding immobiliare sta fornendo diversi nuovi modi agli investitori retail per cogliere i vantaggi dell’investimento immobiliare senza dover possedere una proprietà fisica.

Il crowdfunding immobiliare consente agli investitori di mettere in comune i propri soldi con altri individui per acquistare o sviluppare una proprietà; l'asset è gestito dallo sponsor dell'affare, mentre gli investitori semplicemente incassano il reddito passivo dall'affitto e, si spera, realizzano un guadagno nel momento in cui la proprietà viene venduta. Puoi dare un’occhiata alle attuali offerte di crowdfunding immobiliare attraverso tutte le migliori piattaforme e sponsor presenti sull’Hub di Investimenti Alternativi di Benzinga.

In conclusione

Possedere e affittare immobili è uno dei modi più antichi ed efficaci per creare diversi flussi di reddito; si può rivelare una scelta particolarmente redditizia poiché gli immobili offrono molte agevolazioni fiscali; inoltre possono essere ereditati o venduti in cambio di un profitto rilevante.

Tuttavia, l’acquisto di un immobile da mettere in affitto spesso non è l’opzione perfetta, soprattutto perché in molti mercati anche le case di livello medio hanno un valore di 1.000.000 di dollari o superiore; i siti di noleggio a breve termine come Airbnb, i REIT, le piattaforme di noleggio veicoli, le piccole case e la vendita di covered call possono essere alternative più convenienti per creare diversi flussi di reddito.

Foto di Peter Thomas su Unsplash

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Continua a leggere su Benzinga Italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli