Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    19.998,28
    -34,16 (-0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

Comune Milano: 10 giorni di iniziative per trentennale strage Capaci

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 18 mag. (askanews) - A trent'anni dalla strage di Capaci, avvenuta il 23 maggio del 1992, Milano si appresta a commemorare le vittime del terribile attentato con dieci giorni di iniziative dedicate ai temi della legalità e della lotta alle mafie. Le figure del giudice Giovanni Falcone, della moglie e dei tre uomini della scorta saranno ricordati grazie alla collaborazione con il Comune di numerose realtà della città che si sono impegnate nella diffusione della cultura della legalità rivolte soprattutto alle scuole. Il palinsesto, che rientra nella piattaforma del Comune "Milano è memoria", è stato realizzato grazie alle iniziative realizzate da Libera, dal Coordinamento delle Scuole milanesi per la Legalità e la Cittadinanza attiva, dal Centro per la legalità di Milano, dalla Camera del Lavoro, dal Teatro Carcano, da Wiki Mafia e ASD Macallesi, dai singoli istituti scolastici, dai Municipi e dal Comune di Milano.

Momento culminante delle celebrazioni del trentennale sarà la commemorazione pubblica in programma alle 17 di lunedì 23 maggio nei "Gardini Falcone e Borsellino" di via Benedetto Marcello 4, a cui parteciperanno le autorità cittadine, le associazioni coinvolte nelle diverse iniziative e rappresentanti della Direzione distrettuale antimafia (Dda) della locale procura. Alle loro parole si uniranno le voci degli studenti milanesi con alcune delle riflessioni sul tema della legalità emerse durante i laboratori scolastici. Alle 17.58, l'ora esatta in cui scoppiò l'ordigno a Capaci, la sirena di un automezzo dei vigili del fuoco della vicina Caserma Marcello risuonerà per poi lasciare spazio ad un minuto di silenzio. Il momento sarà chiuso dalle note della tromba del maestro Raffaele Kohler.

Domani alle 20.30, al Teatro Carcano andrà in scena "Capaci 30 anni dopo" con Luciano Tirindelli, Anselmo Lo Presti e Giuseppe Sammarco, gli uomini della scorta "Quarto-Savona 15" sopravvissuti alla strage di Capaci perché assegnati a una delle ultime auto. Un incontro speciale ed inedito che sarà ripetuto venerdì 20 maggio alla Casa Circondariale di Opera alla presenza dei detenuti e del personale di custodia.

Venerdì si proseguirà con una tre giorni di formazione alla legalità e sport dal titolo "Sulle nostre gambe", organizzata da Libera. Il torneo sportivo (basket, calcio a 5 e beach volley) sarà l'evento conclusivo e si svolgerà nella mattinata di domenica 22 maggio al centro sportivo Playmore, in via della Moscova 26/A. Al torneo parteciperanno oltre alle squadre dei ragazzi in messa alla prova anche le squadre di Libera, delle istituzioni e di chiunque voglia iscriversi. Il torneo sarà aperto dall'intervento di Alessandra Dolci, coordinatrice della Dda di Milano e terminerà nel pomeriggio con la premiazione dei partecipanti.

Per le scuole è stata organizzata una settimana della legalità, dal 23 al 27 maggio, realizzata a coronamento del percorso didattico dei singoli istituti: in programma convegni, incontri e conferenze, giornate di formazione (anche per gli insegnanti) e pranzi della legalità. Le celebrazioni termineranno sabato con "In campo per Capaci" un torneo di calcio a 5 organizzato da WikiMafia e ACD Macallesi, nella Scuola Calcio Macallesi in via Marco Fabio Quintiliano 46, tra le 10 e le 18.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli