Italia markets closed
  • FTSE MIB

    19.285,41
    +208,46 (+1,09%)
     
  • Dow Jones

    28.335,57
    -28,09 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.548,28
    +42,28 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    23.516,59
    +42,32 (+0,18%)
     
  • Petrolio

    39,78
    -0,86 (-2,12%)
     
  • BTC-EUR

    10.922,86
    +51,13 (+0,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,05
    -1,40 (-0,54%)
     
  • Oro

    1.903,40
    -1,20 (-0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1868
    +0,0042 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    3.465,39
    +11,90 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,65 (+0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.198,86
    +27,45 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,9096
    +0,0063 (+0,69%)
     
  • EUR/CHF

    1,0723
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,5567
    +0,0044 (+0,28%)
     

Comune Milano, partita la riqualificazione di piazza Schiavone

Red/Mda
·1 minuto per la lettura

Milano, 15 set. (askanews) - Sono partiti oggi a Milano i lavori di riqualificazione di piazza Schiavone, alla Bovisa. L'intervento prevede la riconfigurazione della piazza, oggi divisa in una parte alberata e una pavimentata, attraverso la demolizione delle scalinate e dei setti murari esistenti. Saranno ampliate le aiuole, portando la superficie a verde dagli attuali 983 a 1.525 metri quadrati e salvaguardati i 24 alberi esistenti, con la messa in sicurezza dell'apparato radicale di una paulonia che sta sollevando una porzione di pavimentazione. Verde in arrivo anche nella parte attualmente pavimentata, dove verranno piantati 16 nuovi alberi ad alto fusto che garantiranno l'incremento delle aree ombreggiate e fruibili contrastando l'isola di calore. Prevista anche una nuova pavimentazione ad elevata capacità drenante, con la realizzazione di percorsi pedonali che miglioreranno la fruibilità all'interno dell'area verde. Verrà infine ampliata l'area dedicata ai bambini con l'inserimento di un nuovo gioco inclusivo, altalene e giochi a molla. Nel corso dell'estate il progetto è stato parzialmente rivisto, alla luce delle osservazioni del quartiere, prevedendo la collocazione di una siepe sempreverde tra l'area gioco e le abitazioni che affacciano sulla piazza, in modo da creare una barriera antirumore. Il restyling durerà circa 3 mesi per un costo complessivo di 200mila euro.