Italia markets open in 7 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    27.463,19
    -222,19 (-0,80%)
     
  • Nasdaq

    11.431,35
    +72,41 (+0,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.378,00
    -107,80 (-0,46%)
     
  • EUR/USD

    1,1786
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    11.645,42
    +27,56 (+0,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    271,28
    +9,99 (+3,82%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.390,68
    -10,29 (-0,30%)
     

Confcommercio: bene le vendite, ma lontani da recupero perdite

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 7 ott. (askanews) - Il netto recupero delle vendite al dettaglio ad agosto dopo lo stop di luglio "va accolto con favore, ma senza entusiasmi". Lo afferma l'ufficio studi della Confcommercio dopo i dati Istat, sottolineando che "il vuoto di domanda che si è generato a marzo e aprile è ancora lontano dall'essere recuperato e la ripresa congiunturale non coinvolge tutti i settori e le tipologie distributive". Per molti comparti "l'anno rischia di chiudersi con diminuzioni a due cifre e conviene ricordare che l'indice delle vendite riguarda i beni e non i servizi, che pesano circa la metà del totale consumi e su cui si addensano le maggiori perdite, come nell'importante filiera turistica. Non vanno neanche trascurati gli effetti che potrebbe avere l'esplosione del commercio elettronico (+30% nei primi otto mesi dell'anno) sul sistema distributivo e sulla configurazione delle città". "Per evitare - aggiunge la Confcommercio - l'implosione e la desertificazione dei centri urbani è più che mai necessario, in questa fase, attuare un percorso di sostegno agli investimenti e alla formazione del personale delle piccole e medie imprese nella direzione dell'innovazione e della digitalizzazione. Operazioni perfettamente finanziabili attraverso le risorse di matrice europea per la ripresa e la resilienza".