Italia markets close in 42 minutes
  • FTSE MIB

    25.311,54
    -86,18 (-0,34%)
     
  • Dow Jones

    33.876,94
    -0,03 (-0,00%)
     
  • Nasdaq

    14.145,35
    +3,87 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    28.884,13
    +873,20 (+3,12%)
     
  • Petrolio

    73,85
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    25.032,44
    -2.790,97 (-10,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    708,59
    -85,74 (-10,79%)
     
  • Oro

    1.778,40
    -4,50 (-0,25%)
     
  • EUR/USD

    1,1906
    -0,0018 (-0,15%)
     
  • S&P 500

    4.230,39
    +5,60 (+0,13%)
     
  • HANG SENG

    28.309,76
    -179,24 (-0,63%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.115,20
    +2,87 (+0,07%)
     
  • EUR/GBP

    0,8554
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0949
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4734
    +0,0005 (+0,03%)
     

Confcommercio: economia resta bloccata, verso Pil 2019 a +0,1%

Roma, 13 set. (askanews) - L'economia italiana "resta bloccata" con un "avvio problematico" del terzo trimestre che in prospettiva fa ipotizzare un Pil 2019 a +0,1%. E' quanto emerge dall'analisi mensile ulla congiuntura di Confcommercio relativa al mese di agosto. "Sono ancora le famiglie attraverso i consumi a mantenere sopra lo zero il tasso di variazione del PIL - si legge nel rapporto - Non un grande impulso, certo, ma dopo un pessimo mese di maggio, causa meteo, giugno mostra un rimbalzo anche nelle vendite al dettaglio" ma "i principali indicatori sono tornati ad evidenziare dinamiche meno favorevoli, segnalando un avvio problematico del terzo trimestre". "L'ICC, mese su mese, cresce di poco a luglio ma flette ad agosto - prosegue Confcommercio - Nel complesso il confronto tendenziale resta favorevole per via di livelli particolarmente depressi l'anno scorso. Queste dinamiche vengono replicate per il PIL: +0,1% la previsione della variazione congiunturale per il terzo quarto che implica +0,2% tendenziale". "Non si conferma, quindi, uno scenario recessivo - si legge ancora nello stdio - Piuttosto, l'economia resta del tutto bloccata. Un risultato profondamente insoddisfacente. Nessun miglioramento in prospettiva di breve termine. Il 2019 probabilmente chiuderà a +0,1%".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli