Italia markets close in 28 minutes
  • FTSE MIB

    24.567,18
    -33,17 (-0,13%)
     
  • Dow Jones

    33.872,31
    +195,04 (+0,58%)
     
  • Nasdaq

    13.980,95
    -15,15 (-0,11%)
     
  • Nikkei 225

    29.620,99
    +82,29 (+0,28%)
     
  • Petrolio

    62,80
    +2,62 (+4,35%)
     
  • BTC-EUR

    52.771,00
    -122,88 (-0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.352,75
    -23,03 (-1,67%)
     
  • Oro

    1.739,30
    -8,30 (-0,47%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.144,50
    +2,91 (+0,07%)
     
  • HANG SENG

    28.900,83
    +403,58 (+1,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,35
    +11,36 (+0,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8685
    -0,0005 (-0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,1045
    +0,0049 (+0,44%)
     
  • EUR/CAD

    1,5004
    +0,0030 (+0,20%)
     

Confcommercio: Sangalli su nuovo Dpcm, "sostegni insufficienti per imprese, serve svolta vera

Daniela La Cava

"Le imprese del terziario sono di fronte ad una situazione estrema: sostegni del tutto insufficienti e prospettive di riaprire un miraggio. Il nuovo decreto, infatti, prevede per tutto aprile solo zone rosse o arancioni salvo deroghe. Servono, invece, subito riaperture progressive e in sicurezza. Serve soprattutto, prima che sia troppo tardi, la svolta tanto attesa del governo Draghi che ancora non si vede". Questo l'alert lanciato dal presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, sul decreto approvato dal consiglio dei ministri.