Italia markets close in 2 hours 37 minutes

Confesercenti, Anasf e Federagenti chiedono misure a governo

Red/Fco

Roma, 13 mar. (askanews) - In un comunicato unitario sottoscritto dalle associazioni di categoria Fiarc-Confesercenti, Anasf e Federagenti le sigle auspicano con forza "che il nuovo DPCM dedicato al Lavoro e alle misure di sostegno per le imprese, sia rivolto anche al mondo del lavoro autonomo e in particolare agli Agenti di Commercio e ai Consulenti Finanziari e non soltanto ai lavoratori dipendenti, come parrebbe. Non ci possono mai essere discriminazioni, men che meno in questo momento, tra lavoratori di serie A e di serie B".

Per Alfonsino Mei di Anasf, manager IW Bank UBI Banca e membro del CdA di Fondazione Enasarco, "la peculiarità del lavoro svolto dalle categorie che rappresentiamo impone importanti interventi governativi a fronte di un momento nerissimo".