Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.260,43
    -37,30 (-0,11%)
     
  • Nasdaq

    13.651,76
    +112,47 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1254
    -0,0052 (-0,46%)
     
  • BTC-EUR

    33.519,62
    +241,95 (+0,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    867,06
    +11,25 (+1,31%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • S&P 500

    4.370,58
    +14,13 (+0,32%)
     

Confeuro: su Psn tenere tavolo confronto aperto anche in 2022

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 gen. (askanews) - "La presentazione del Piano strategico nazionale per l'agricoltura italiana alla Commissione europea è una tappa importante che delinea la strategia per l'anno appena cominciato": lo sottolinea Andrea Michele Tiso, presidente nazionale Confeuro.

Il Piano è frutto del lavoro di consultazione con le organizzazioni del settore avviato dal ministero delle Politiche agricole per raccogliere il parere di tutti gli operatori rilevanti. "Anche se i tempi sono stati ridotti rispetto alla complessità dei temi trattati, lo sforzo del ministero guidato da Patuanelli è stato apprezzabile e ha permesso di rispettare le scadenze stabilite dall'Europa", ricorda Tiso.

Il Piano prevede stanziamenti specifici per l'agricoltura biologica (2,5 miliardi di euro) e per il benessere degli animali (1,8 miliardi), con l'obiettivo di promuovere la sostenibilità e assicurare una maggiore sicurezza e qualità alimentare nel lungo termine. "Non si tratta ancora della svolta agroecologica che molti attendono, ma non si possono negare i passi avanti compiuti in questi mesi", aggiunge sottolineando che per un'azione efficace "sarà importante non interrompere la consultazione avviata con il tavolo per il Piano strategico nazionale, ma continuare il dialogo tra Governo e organizzazioni agricole così da poter apportare correttivi e migliorare la strategia in base all'esperienza maturata sul campo. Altro requisito essenziale per una buona riuscita è lo snellimento della burocrazia, affinché la macchina amministrativa possa procedere in modo spedito senza aggravare le aziende con ulteriori procedure e adempimenti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli