Italia Markets closed

Confindustria, Boccia: su elezione presidente pesano voti Nord

Mlp

Roma, 26 set. (askanews) - "E' toccato sempre ad un imprenditore del Nord, sono sempre stati votati con i voti del Nord. Anche io che vengo dal Sud. In Confindustria pesano i voti del Nord. E' una cosa alla Catalano, se c'è un profilo verrà votato dal Nord". Così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, commenta la corsa per il rinnovo della presidenza degli industriali, rispondendo a chi gli chiede se ora sia la volta di un presidente che provenga dal Nord.

Quanto alla candidatura di Giuseppe Pasini, industriale bresciano, Boccia, a margine di un convegno Uiltec, ha osservato: "E' partito il fischio d'inizio dai nostri colleghi di Brescia. Adesso vediamo chi saranno i candidati".

Boccia ha poi ricordato: "Io, per statuto, non sono ricandidabile, guarderò con attenzione la sfida tra tanti miei colleghi e sicuramente avremo tanti profili in termini di qualità. Adesso Brescia ha lanciato questo fischio d'inizio, secondo me obbligando anche gli altri ad uscire allo scoperto. A marzo-aprile avremo, di fatto, l'elezione in Consiglio generale, ed entro fine anno dovremmo avere le idee chiare di chi vuole candidarsi, di chi ha la passione e la voglia di farlo".