Italia markets open in 1 hour 24 minutes
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,40 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,12 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    29.117,01
    +168,28 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,2105
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    32.646,78
    +3.450,01 (+11,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    984,82
    +43,00 (+4,57%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     

Confindustria: Bonomi su Pnrr, "pochi mesi per avviare con decisione riforme annunciate"

·1 minuto per la lettura

"L’aspetto più importante è che il Pnrr afferma che le riforme vengono prima dei pesi usati per allocare le risorse tra le 6 missioni e le diverse componenti del Piano. Se si fallisce su questo, l’intero Pnrr inizierà a imbarcare acqua. Ci sono pochi mesi per avviare con decisione le riforme annunciate. A cominciare da quella della PA e della giustizia", afferma il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, nel corso dell’Assemblea privata della Confederazione, sottolineando che ci sono "pochi mesi in cui mettere in atto ciò che al Pnrr continua invece a mancare: cioè, come garantire il dispiegamento degli investimenti privati a fianco di quelli pubblici". "Senza questo - aggiunge Bonomi - lo stesso Pnrr stima una crescita aggiuntiva del Pil in 6 anni tra il +1,8% e il +3,6%. Sappiamo benissimo che bisogna mirare ad altro per rendere sostenibile un debito pubblico che resterà al 150% del Pil per diversi anni”.