Italia markets close in 8 hours 29 minutes
  • FTSE MIB

    19.085,95
    -396,18 (-2,03%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    39,99
    -0,04 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    10.814,17
    +1.484,77 (+15,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    257,09
    +12,20 (+4,98%)
     
  • Oro

    1.920,00
    -9,50 (-0,49%)
     
  • EUR/USD

    1,1853
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.813,73
    +59,31 (+0,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.180,70
    -47,17 (-1,46%)
     
  • EUR/GBP

    0,9022
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0738
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,5597
    +0,0017 (+0,11%)
     

Confindustria: disoccupazione in rialzo, nel 2021 sale al 12,4%

Mlp
·1 minuto per la lettura

Roma, 10 ott. (askanews) - Disoccupazione in rialzo per tutto il 2021 con il tasso in salita al 12,4%. A stimarlo è il Centro Studi di Confindustria nelle previsioni economiche d'autunno. A marzo e aprile, i mesi del lockdown, il numero di disoccupati è calato di 613mila unità, dato il crollo della ricerca attiva di lavoro (+1 milione e 138mila unità gli inattivi nel bimestre). Nonostante il contemporaneo calo degli occupati (-486mila unità), ciò ha determinato meccanicamente un calo dei disoccupati in percentuale della forza lavoro, da 9,4% a febbraio a 7,3% ad aprile. Con la risalita della forza lavoro da maggio, il tasso di disoccupazione ha cominciato a puntare verso l'alto, raggiungendo il 9,8% nel bimestre luglio-agosto. Assumendo che la partecipazione al lavoro continui a risalire fino a fine anno, per poi stabilizzarsi l'anno prossimo sui livelli pre-crisi, il tasso di disoccupazione salirà fino a fine 2021. In media d'anno, nel 2020 si attesterà sul 9,8% (vicino al livello del 2019), mentre nel 2021 crescerà al 12,4%.