Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.269,73
    -58,06 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    13.428,03
    +48,99 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    28.406,84
    +582,01 (+2,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2226
    +0,0070 (+0,57%)
     
  • BTC-EUR

    35.609,59
    +364,21 (+1,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.217,78
    -35,36 (-2,82%)
     
  • HANG SENG

    28.593,81
    +399,72 (+1,42%)
     
  • S&P 500

    4.158,54
    -4,75 (-0,11%)
     

Confindustria: Pil più vicino al rimbalzo grazie a vaccinazioni

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

"In Italia sono iniziati da aprile i primi allentamenti delle restrizioni anti-Covid. Ciò condurrà nel secondo trimestre a un piccolo segno positivo del Pil, dopo la lieve contrazione nel primo (-0,4%). Si conferma lo scenario in cui un forte rimbalzo si avrà nel terzo trimestre, grazie al crescere delle vaccinazioni; riguardo al loro ritmo, che ha accelerato, restano però rischi al ribasso". Lo scrivono gli esperti del Centro studi di Confindustria (CsC), presentando la Congiuntura Flash aprile. "L’Italia, con un ampio gap tra servizi e industria, meno occupati, ma anche tassi di interesse ai minimi, è in linea con l’Eurozona, che procede a velocità ridotta", aggiungono da CsC secondo cui "dall’imponente piano NG-EU, ai nastri di partenza, arriverà un aiuto alla ripresa già nella seconda metà del 2021".