Italia markets close in 1 hour 50 minutes
  • FTSE MIB

    24.823,12
    +212,83 (+0,86%)
     
  • Dow Jones

    34.476,41
    -113,36 (-0,33%)
     
  • Nasdaq

    11.491,43
    +23,44 (+0,20%)
     
  • Nikkei 225

    28.226,08
    +257,09 (+0,92%)
     
  • Petrolio

    82,78
    +2,23 (+2,77%)
     
  • BTC-EUR

    16.253,95
    +102,72 (+0,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,32
    -1,83 (-0,45%)
     
  • Oro

    1.813,10
    +53,20 (+3,02%)
     
  • EUR/USD

    1,0509
    +0,0101 (+0,97%)
     
  • S&P 500

    4.085,98
    +5,87 (+0,14%)
     
  • HANG SENG

    18.736,44
    +139,21 (+0,75%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.996,56
    +31,84 (+0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8562
    -0,0063 (-0,73%)
     
  • EUR/CHF

    0,9866
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4110
    +0,0145 (+1,04%)
     

Confindustria Venezia: incompetenti al governo, tasse e manette

Venezia, 8 nov. (askanews) - Al governo ci sono "quattro incompetenti che ogni mattina decidono di mettere una tassa" e "sventolano le manette" per chi evade il fisco. Lo ha affermato il presidente di Confindustria Venezia e Rovigo, Vincenzo Marinese, intervenendo all'86esima assemblea di Anagina, l'associazione degli agenti assicurativi delle Generali. "Chi fa investimenti va tutelato - ha sottolineato Marinese - ma se tassi la plastica fermi gli investimenti. E noi imprenditori non siamo degli evasori, perchè per un privato 100mila euro sono tanti soldi ma per un'impresa sono un'ora di lavoro o una giornata di lavoro. E qui invece si sventolano le manette".