Italia markets close in 8 hours 16 minutes
  • FTSE MIB

    19.085,95
    -396,18 (-2,03%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,03
    0,00 (0,00%)
     
  • BTC-EUR

    10.801,25
    +1.471,84 (+15,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,67
    +11,78 (+4,81%)
     
  • Oro

    1.918,50
    -11,00 (-0,57%)
     
  • EUR/USD

    1,1853
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.785,31
    +30,89 (+0,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.180,70
    -47,17 (-1,46%)
     
  • EUR/GBP

    0,9026
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0739
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5591
    +0,0010 (+0,07%)
     

Confintesa: Referendum non risolve problemi, serve scossa sociale

Red/Rar
·1 minuto per la lettura

Milano, 19 set. (askanews) - "Nella contesa referendaria del 20 e 21 settembre Confintesa non vede alcuna soluzione ai problemi economici, sociali e del mondo del lavoro, sia per la vittoria dei Sì sia dei No." Lo ha affermato Francesco Prudenzano, segretario generale di Confintesa. "Confintesa - ha spiegato - è convinta che i problemi che affliggono l'Italia e gli italiani vanno ben oltre la conferma o la diminuzione del numero dei parlamentari ma debbono essere affrontati con riforme strutturali idonee a garantire la ripresa produttiva da parte delle imprese e sostenere le famiglie che, soprattutto con la crisi epidemica del Covid, stanno sostenendo enormi sacrifici. "La situazione economica del paese, in apparente tranquillità, ha bisogno di una vera scossa affinché si possano affrontare le ricadute del lockdown, per ora solo sedate con interventi assistenziali e non risolutori - ha concluso Prudenzano - Per questo semplice motivo Confintesa lascia libertà di scelta di voto ai suoi associati e simpatizzanti".