Italia Markets open in 5 hrs 25 mins

Conftrasporto: obbligare sistema antiguida in stato ebrezza

Sen

Roma, 7 gen. (askanews) - "Troppa demagogia, nessuna prevenzione". Lo dice il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè parlando dei tragici incidenti stradali avvenuti nei giorni scorsi, da Roma a Brunico, dal Veneto alla Lombardia.

"Nessuno ha il coraggio di prendere il 'toro per le corna' avanzando proposte - dichiara Uggè -. Anzi, in alcuni casi si peggiora la situazione, come con il recente provvedimento sui monopattini elettrici, per il quale non è difficile prevedere l'incremento dell'incidentalità. Ai troppi ciclisti che percorrono i marciapiedi delle città o le strade senza alcun riguardo per le norme si aggiungeranno questi nuovi soggetti".

"E che dire su quel tanto che non si fa? Sulla guida in stato di ebbrezza, è possibile rendere obbligatorio il sistema che impedisce la messa in moto di un veicolo a motore se il conducente si accinge a mettersi alla guida in stato di ebbrezza - afferma Uggè -. Allora perché non si interviene, ma si preferisce legiferare sui monopattini?".