Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.315,54
    +144,21 (+1,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8985
    +0,0069 (+0,78%)
     
  • EUR/CHF

    1,0810
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Consob: rischio brusca correzione Borsa se ripresa pi lenta

Rar
·1 minuto per la lettura

Milano, 24 lug. (askanews) - Sul mercato azionario "la ripresa potrebbe subire una brusca correzione se le condizioni economiche generali dovessero peggiorare o la ripresa dovesse rivelarsi pi lenta del previsto. Cos come sul mercato obbligazionario del debito sovrano, tensioni potrebbero emergere a fronte del deterioramento dello stato delle finanze pubbliche e delle accresciute esigenze di finanziamento del debito". E' quanto sottolineano gli esperti della Consob nel rapporto sugli impatti e rischi dell'emergenza Covid per il sistema finanziario italiano. Dall'inizio dell'anno nel confronto con i principali Paesi dell'area euro, il mercato azionario italiano ha registrato il calo pi significativo dopo quello del mercato spagnolo. Nel secondo trimestre, le Borse hanno recuperato parzialmente le perdite grazie alle straordinarie misure di politica monetaria e di bilancio annunciate e adottate a livello globale, nell'area euro e in ambito domestico. Il mercato tedesco ha registrato il maggior recupero, segnando al 30 giugno un calo dei corsi azionari pari a 7 punti percentuali rispetto a inizio anno.