Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.305,80
    +264,21 (+1,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Conte ai sindacati: "Contratti Pa? Partite Iva soffrono"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Siamo in un periodo in cui si proporranno nuove e diverse disuguaglianze". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al tavolo di confronto sulla legge di bilancio rispondendo alle osservazioni dei sindacati sulle risorse a loro avviso insufficienti per il rinnovo dei contratti pubblici. "Un impiegato pubblico oggi, non muovendosi da casa, può esercitare la propria attività con risparmio di tempo e risorse, mentre molte altre categorie - in primis esercizi commerciali e partite Iva - stanno soffrendo veramente". Il premier, poi, rivolgendosi a tutti i sindacati nel corso del confronto sulla legge di Bilancio li ha invitati a "lavorare insieme per una riforma complessiva del Paese". Il presidente del Consiglio ha proposto ai sindacati di rivedersi durante l'iter parlamentare per "approfondire il ddl di bilancio" e di confrontarsi anche "sul Recovery Fund".