Italia Markets close in 3 hrs 35 mins
  • FTSE MIB

    22.654,68
    +3,90 (+0,02%)
     
  • Dow Jones

    31.188,38
    +257,86 (+0,83%)
     
  • Nasdaq

    13.457,25
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.756,86
    +233,60 (+0,82%)
     
  • Petrolio

    53,00
    -0,31 (-0,58%)
     
  • BTC-EUR

    26.785,00
    -869,11 (-3,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    646,35
    -33,55 (-4,93%)
     
  • Oro

    1.871,40
    +4,90 (+0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,2151
    +0,0035 (+0,2916%)
     
  • S&P 500

    3.851,85
    +52,94 (+1,39%)
     
  • HANG SENG

    29.927,76
    -34,71 (-0,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.635,15
    +11,11 (+0,31%)
     
  • EUR/GBP

    0,8857
    -0,0009 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5342
    +0,0051 (+0,33%)
     

Conte a Mattarella: "Indispensabile chiarimento in Aula"

·1 minuto per la lettura

AGI - Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha illustrato al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella "la situazione politica determinatasi a seguito delle dimissioni" delle ministre e del sottosegretario di Iv ed ha "rappresentato la volontà di promuovere in Parlamento l'indispensabile chiarimento politico mediante comunicazioni da rendere dinanzi alle Camere".

 Il presidente della Repubblica ha preso atto degli intendimenti manifestati dal presidente del Consiglio dei ministri, si legge in una nota del Quirinale al termine del colloquio avvenuto nel primo pomeriggio.

l Presidente della Repubblica, si legge ancora in una nota, ha firmato il decreto con il quale, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, vengono accettate le dimissioni rassegnate da Teresa Bellanova dalla carica di Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - il relativo interim è stato assunto dal Presidente del Consiglio dei Ministri -, di Elena Bonetti dalla carica di Ministro senza portafoglio e da Ivan Scalfarotto, sottosegretario di Stato.

Conte ha quindi illustrato al Presidente della Repubblica la situazione politica determinatasi a seguito di tali dimissioni ed ha rappresentato la volontà di promuovere in Parlamento l'indispensabile chiarimento politico mediante comunicazioni da rendere dinanzi alle Camere.