Italia Markets closed

Conte sfida Renzi: "Come posso stare sereno?"

Conte sfida Renzi: "Come posso stare sereno?"


Il premier Giuseppe Conte, intervistato dal Corriere della Sera, sfida Matteo Renzi: "Come posso stare sereno?". In merito al comportamento tenuto dal leader di Italia Viva sottolinea: "Se uno ha bisogno di rimarcare uno spazio politico e ogni giorno ripropone questa logica, questo ci precluderà di poter andare avanti. È inaccettabile".

TI POTREBBE INTERESSARE: Il M5S festeggia 10 anni, i meme più divertenti

“Renzi non è opposizione, gli chiedo correttezza”, ha specificato Conte in un`intervista ad Avvenire. “Non devo fare un patto singolo con Renzi. Non è nella mia cultura politica fare patti singoli. Dico: né crostate, né merendine, né caminetti. Io non sono così. Poi se devo incontrare Renzi sono pronto, non ho nessuna difficoltà. Possiamo farlo una, due, venti volte... Ho incontrato anche Zingaretti. Ma il piano governativo è un`altra cosa: lì lavoro con i ministri e per le questioni piuù importanti con i capidelegazione. Parlo con loro, questo è il perimetro”.

VIDEO - 5 domande su Italia Viva

Conte poi ragiona sul prossimo voto umbro, il primo test per il nuovo governo, per la nuova maggioranza centrosinistra-M5s: “È un voto utile come ogni verifica elettorale. È esagerato però parlare di laboratori. Il punto è che c`eèun progetto politico che va costruito”.

Ma sull'ipotesi voto anticipato risponde: "Cosa significa andare a votare? Siamo partiti adesso. C'eèun mondo che aspetta, lì fuori. Avete sentito cosa chiedono i cittadini? Vogliono la soluzione ai loro problemi. Ogni volta che li incontro sono affettuosi, sono carini. C'e' una investitura anche affettiva della gente. Le persone vogliono credere. Vogliono una squadra di governo che lavori per loro, non per se' stessi".

La replica di Renzi su Facebook

"Italia Viva studia le carte, lancia proposte, trova coperture. Propone idee insomma. Questa è la prima novità da quando c'è Italia Viva: si discute di tasse e asili nido, non di mojito e alleanze. Noi non siamo contro il Governo, anzi: ma noi siamo contro l'aumento delle tasse. E lo abbiamo spiegato bene”. Lo ha scritto Matteo Renzi su Facebook.

“Molti cittadini, in tutta Italia, si stanno avvicinando a noi. C'e' un entusiasmo persino sorprendente. E la Leopolda lo dimostrera' una volta di più", conclude Renzi.

VIDEO - Chi è Giuseppe Conte?