Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.968,84
    -112,29 (-0,43%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,18 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,54 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • Petrolio

    73,95
    +0,65 (+0,89%)
     
  • BTC-EUR

    36.231,12
    -2.016,38 (-5,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.067,20
    -35,86 (-3,25%)
     
  • Oro

    1.750,60
    +0,80 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1718
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.192,16
    -318,82 (-1,30%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.158,51
    -36,41 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0833
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4827
    -0,0028 (-0,19%)
     

Conte si sente ancora dell'Inter: '2 anni bellissimi, sfortunati in Champions'. Poi gaffe su Dumfries: 'Abbiamo preso...'

·1 minuto per la lettura

Presente da Anfield in collegamento per Sky l'ex allenatore dell'Inter Antonio Conte, pronto nel nuovo ruolo da commentatore, ha parlato anche della sua avventura in nerazzurro. Conte si è tradito, parlando dell'Inter con un "noi".

POCHETTINO E PSG - "Di solito noi allenatori ci lamentiamo della mancanza di calciatori, soprattutto quelli di qualità. In questo caso parliamo di una squadra in cui l'allenatore ha tantissime scelte, ed è sempre un bel problema da risolvere. Per loro la parola fondamentale è equilibrio, con Neymar, Messi e Mbappe che devono sempre giocare e occupare determinati spazi senza darglieli obbligatori. Pochettino dovrà essere bravo a trovare un sistema di gioco che garantisca un minimo di sicurezza per il portiere nella fase di non possesso". 

VIDEO - Antonio Conte, che goffo!

FAVORITI CHAMPIONS - "I favoriti sono PSG, il Manchester City e il Chelsea".

SFORTUNA - “Auguro all'Inter di fare grandi cose, negli ultimi 2 anni siamo stati un po’ sfortunati in Champions League. 

HAKIMI - "Hakimi? Le due partite con il Real le subì, il suo sogno è tornare a giocare da protagonista. Ha lavorato tanto da quell'errore a Madrid in Champions, ha capito che doveva fare di più, che non bastava solo la fase offensiva. Qualche panchina gli è servita, è un grande professionista. Se riesce a migliorare anche nell'ultimo passaggio, diventa un crack".

DUE ANNI BELLISSIMI - "C'è grandissimo affetto, sono stati due anni bellissimi e conservo bellissimi record. Auguro il meglio all'Inter, spero che possa fare meglio di quello che abbiamo fatto noi".​

"ABBIAMO PRESO..." - "Dumfries? Penso che abbiamo preso (poi si ferma e ride ndr...). Hanno preso un ottimo giocatore e ottimo sostituto di Hakimi: può diventare un top nel suo ruolo”.

VIDEO - Conte lascia l'Inter: ironia e meme sul web

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli