Italia markets open in 6 hours 16 minutes
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    -9,93 (-0,07%)
     
  • Nikkei 225

    28.691,56
    +145,38 (+0,51%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    26.527,99
    -389,23 (-1,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,31
    +2,99 (+0,46%)
     
  • HANG SENG

    29.556,58
    +165,32 (+0,56%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     

Continua la crescita del risparmio gestito A novembre raccolta +3,2 mld di euro

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
Continua la crescita del risparmio gestito <br /> A novembre raccolta +3,2 mld di euro
Continua la crescita del risparmio gestito
A novembre raccolta +3,2 mld di euro

Volumi più che triplicati rispetto al mese di ottobre e in crescita annua del 60%. I fondi comuni di investimento da inizio anno raggiungono un totale di +5,7 miliardi di euro

Anche il mese di novembre si conferma positivo per il bilancio della raccolta di consulenti finanziari, che cresce di +3,2 miliardi di euro, come emerge dai dati di Assoreti. Dopo i +3,5 miliardi di ottobre, anche novembre si conferma un mese di crescita (+13%) rispetto ai 2,8 miliardi del novembre 2019.

DA GENNAIO +37,7 MILIARDI

Se si considera il 2020, quindi da gennaio, le reti realizzano una raccolta netta pari a +37,7 miliardi, mettendo a segno una crescita del 22,4% sullo stesso periodo dello scorso anno. L’aumento della raccolta netta del risparmio gestito è più che triplicato rispetto al mese precedente (1 miliardo) e in progresso del 60% in confronto al 2019, che porta il totale da gennaio a +18,4 miliardi.

“INVESTIMENTI IMPORTANTI NEL RISPARMIO GESTITO”

Se si guarda al dato della componente amministrata, invece, si registra un saldo negativo per -21 milioni. “Nel mese evidenziamo importanti investimenti netti sul risparmio gestito secondo una logica di protezione attiva dei portafogli”, commenta Marco Tofanelli, segretario generali di Assoreti, precisando in un comunicato che la “raccolta totale è già superiore a quanto concretizzato nell’intero 2019”.

FONDI COMUNI +5,7 MILIARDI

Da inizio anno, le sottoscrizioni in fondi comuni di investimento sono positive per 1,45 miliardi di euro, raggiungendo un totale di +5,7 miliardi da inizio anno. Bilancio positivo anche per i fondi chiusi mobiliari (+94 milioni dopo +64 milioni di ottobre), mentre prevalgono le vendite sui fondi aperti italiani (-89 milioni dopo -219 milioni). I prodotti assicurativi e previdenziali hanno totalizzato a novembre una raccolta netta pari a +712 milioni di euro, +458 milioni invece per la raccolta netta sulle gestioni individuali.