Italia markets open in 3 hours 44 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.438,35
    -225,15 (-0,76%)
     
  • EUR/USD

    1,2029
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    40.753,56
    +1.835,86 (+4,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    983,34
    +55,10 (+5,94%)
     
  • HANG SENG

    29.258,63
    -193,94 (-0,66%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Continua la forte espansione di EQS Group AG in Europa

·5 minuto per la lettura
  • Nuove sedi in Spagna e Italia rafforzano la posizione sul mercato del fornitore di servizi cloud per sistemi di whistleblowing in Europa

  • Nuove sedi a Milano e Madrid

  • Rafforzamento della posizione sul mercato prima dell’introduzione della direttiva europea sul whistleblowing

EQS Group AG, fornitore globale di tecnologia normativa (RegTech), continua la rapida espansione nel settore della Compliance. All’inizio dell’anno il fornitore di servizi cloud con sede principale a Monaco di Baviera prende piede in Italia e in Spagna aprendo uffici a Milano e a Madrid. Nei mesi scorsi sono stati inoltre ampliati i team di distribuzione e marketing in tutte le sedi già esistenti con l’obiettivo di conquistare la leadership nel campo della fornitura di soluzioni di Compliance in Europa.

Con le nuove sedi nell’Europa meridionale EQS Group si affida a una strategia consolidata, e già coronata da successi a Londra, Parigi e Zurigo, oltre che in Germania: "Vogliamo dare ancora una volta un segnale chiaro e ribadire la nostra vicinanza alle regolamentazioni nazionali anche a Milano e a Madrid. Siamo quindi l’unico fornitore europeo quotato in borsa che offre una tecnologia di punta per sistemi digitali di whistleblowing affiancata da team locali e assistenza sul posto. Medie imprese, grandi gruppi industriali e istituzioni pubbliche possono così godere di un supporto individuale e approfondito nell’attuazione della nuova direttiva europea sul whistleblowing" spiega Marcus Sultzer, membro del consiglio di amministrazione di EQS Group AG.

Più integrità e trasparenza in Europa

Un fattore importante che promuoverà la crescita di EQS Group AG nei prossimi anni è la direttiva europea sul whistleblowing (direttiva UE 2019/1937), che deve essere recepita nel diritto nazionale entro il 17 dicembre 2021 e che prevede l’obbligo di introduzione di un canale di segnalazione interno per le aziende con più di 250 collaboratori. Decine di migliaia di organizzazioni in tutti gli stati membri dell’Unione Europea, tra cui anche comuni e province, istituzioni pubbliche e associazioni, enti pubblici e aziende ospedaliere, devono quindi attivarsi per rispettare i requisiti di tale direttiva e mettere a disposizione dei propri collaboratori un sistema di whistleblowing. In questo modo si vogliono rafforzare l’integrità e la trasparenza nell’economia privata e nelle istituzioni pubbliche in tutta Europa. EQS Group si è preparato in modo ottimale per questo potenziale di mercato.

In precedenza EQS Group aveva rilevato il fornitore danese di sistemi di whistleblowing Got Ethics A/S, prendendo così posizione sul mercato delle soluzioni di questo settore anche in Danimarca, Norvegia, Svezia e Finlandia. Inoltre il gruppo ha assunto una partecipazione del 23 percento a C2S2 GmbH, un fornitore di servizi SaaS per la gestione delle policy con sede a Bonn.

Verso la leadership nella fornitura di prodotti cloud per sistemi di whistleblowing

"La trasparenza aumenta la fiducia e contribuisce a lungo termine alla crescita aziendale. Ne siamo profondamente convinti e nei vent’anni trascorsi dalla costituzione di EQS Group abbiamo provveduto a trasporre tale principio in prodotti software RegTech basati su cloud. Abbiamo già realizzato con ottimi risultati la visione del Compliance COCKPIT nel campo delle relazioni con gli investitori, riunendo i più importanti flussi di lavoro in un’unica piattaforma. L’ampliamento della presenza territoriale è solo uno dei molti elementi che ci permettono di perseguire con coerenza la nostra crescita espansiva per raggiungere la leadership sul mercato europeo nel campo delle tecnologie di Compliance entro il 2025" illustra Achim Weick, fondatore e CEO di EQS Group AG.

Opinioni dei clienti

"Come responsabile della compliance, penso che sia importante sapere cosa sta succedendo nella mia azienda in modo da poterne imparare. Dopo tutto, è meglio venire a conoscenza di un problema in anticipo ed essere in grado di prevenire qualcosa di peggio pittosto che essere informati troppo tardi. Già durante i primi mesi sono state ricevute segnalazioni utili tramite la "piattaforma PUMA SpeakUp!". Finora, la maggior parte delle segnalazioni sono state inviate in forma anonima. Ma non lo trovo sorprendente, perché ci vuole coraggio a fare una segnalazione". Kristina Schmieg, Senior Manager Compliance di Puma SE

"In Alitalia siamo certi che i nostri collaboratori e stakeholder possano fornire un contributo importante per creare un clima di trasparenza e fiducia all’interno dell’azienda e anche oltre. EQS Group non solo ci ha fornito un sistema di whistleblowing sicuro e adeguato, ma ha anche fatto in modo che tutti i soggetti coinvolti fossero informati e guidati nell’intero processo, dall'A alla Z. Si è trattato di un aiuto davvero prezioso per inserire questo componente molto importante nella nostra cultura aziendale. Non vogliamo più rinunciarvi." Giorgio Casana, Vice President Enterprise Risk Management & Internal Audit presso Alitalia

"Apprezziamo in particolare le funzioni di sicurezza e di tutela dell’anonimato, che per gli informatori rappresentano certamente un incentivo a contattarci. EQS Group ci ha aiutati a implementare un sistema che migliora la fiducia e la trasparenzatra i nostri dipendenti. La gestione dei casi è intuitiva ed efficiente, e ci permette così di reagire tempestivamente a ogni segnalazione ricevuta." Anabel Casahuga, Chief Compliance Officer presso Abertis Infraestructuras, S.A.

Immagini

Achim Weick, CEO e fondatore, EQS Group AG

Marcus Sultzer, membro del consiglio di amministrazione, EQS Group AG

Informazioni su EQS Group

EQS Group è un fornitore internazionale di tecnologie normative (RegTech) nel campo della Corporate Compliance e delle relazioni con gli investitori. Molte migliaia di aziende in tutto il mondo si affidano a EQS Group per creare fiducia tramite il rispetto di complessi requisiti di Compliance, la riduzione dei rischi e una comunicazione trasparente con gli stakeholder.

I prodotti del Gruppo EQS sono riuniti nel software cloud-​based EQS IR COCKPIT. Essi garantiscono il controllo professionale dei flussi di lavoro di conformità nei settori della protezione degli informatori e della gestione dei casi, della gestione delle politiche, della gestione delle liste di insider e degli obblighi di divulgazione. Inoltre, le aziende quotate in borsa beneficiano di un newswire globale, di una gestione del target e dei contatti degli investitori, di siti web IR, di report digitali e webcast per una comunicazione efficiente e sicura degli investitori.

EQS Group è stato fondato a Monaco di Baviera nel 2000. Oggi il gruppo conta oltre 400 collaboratori e ha uffici sulle principali piazze finanziarie del mondo. www.eqs.com

Twitter: @EQSGroup

Seguici su LinkedIn

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210203005046/it/

Contacts

Contatto per la stampa:
EQS Group AG
Alexandra Krohn
Karlstraße 47
80333 Monaco di Baviera
Tel.: +49 89 210298-350
E-mail: press@eqs.com