Continua il rally di Piazza Affari, FTSE MIB +1,1%

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la settima seduta di fila in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,1% a 16.332,50 punti. I timori relativi alla crisi della zona euro si sono oggi ulteriormente ridotti. Standard & Poor's ha alzato il rating di lungo termine della Grecia di sei gradini, da "SD" a "B-". L'indice Ifo relativo alla fiducia tra gli investitori tedeschi è salito inoltre questo mese più di quanto previsto dagli economisti. Il mercato obbligazionario ha di conseguenza continuato a recuperare terreno. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso oggi al di sotto di 300 punti base. Tra i bancari. Banca MPS ha guadagnato lo 0,1%, UniCredit il 3,2%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna l'1,9%, Intesa Sanpaolo lo 0,3%, UBI Banca il 4,4%, Mediobanca l'1,9%, Banca Popolare di Milano il 2% e Banco Popolare l'1,6%.
Buzzi Unicem
ha guadagnato il 6,6%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di cemento a "Buy".
Tenaris ha guadagnato il 3,1%. Barclays ha confermato il suo rating sul titolo del produttore di tubi di acciaio senza saldatura ad "Overweight".
Dopo i guadagni di ieri su Finmeccanica e Fiat sono scattate delle prese di beneficio. Il titolo del gruppo industriale ha perso lo 0,7% e quello del costruttore di automobili lo 0,3%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito