Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.683,95
    -35,48 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.771,11
    +84,19 (+0,54%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1348
    +0,0075 (+0,67%)
     
  • BTC-EUR

    44.627,56
    -647,35 (-1,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.319,89
    +14,78 (+1,13%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.694,73
    +7,98 (+0,17%)
     

COP26: Biden annuncia taglio globale del 30% di emissioni metano entro 2030 (-50% negli USA)

·1 minuto per la lettura

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha annunciato un impegno "rivoluzionario" da parte di Usa, Unione Europea e altre nazioni per ridurre le emissioni globali di metano del 30% entro il 2030 rispetto ai livelli del 2020. Il metano è responsabile di un terzo dell'attuale riscaldamento globale causato dall'uomo. L'obiettivo di Biden è di ridurre le emissioni del 50% entro il 2030 negli Stati Uniti e raggiungere zero emissioni nette entro il 2050. "Lo dobbiamo fare per proteggere l'ambiente e il nostro futuro. E' un'enorme opportunità per tutti noi di creare posti di lavoro", ha detto il presidente statunitense. Biden ha spiegato come il piano di riduzione delle emissioni di metano poggerà sull'apporto dell'agenzia per la protezione ambientale al fine di ridurre le perdite di metano attraverso i gasdotti nuovi ed esistenti e in secondo luogo il dipartimento dei Trasporti ridurrà le perdite pericolose attraverso le tubature di gas naturale. Nei piani c'è anche la riduzione della produzione di metano nelle fattorie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli