Italia markets close in 4 hours 1 minute

Coronavirus, Agis: bene Dl "Cura Italia" per lo spettacolo

Sen

Roma, 17 mar. (askanews) - "Il decreto 'Cura Italia' emanato ieri dal Governo rappresenta un primo ed importante passo di sostegno concreto alle imprese fortemente colpite dalla crisi determinata dall'emergenza sanitaria". E' quanto dichiara Carlo Fontana, presidente dell'Associazione generale italiana dello Spettacolo.

"Desidero ringraziare a nome dell'intero settore - aggiunge - il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, On. Dario Franceschini, ed il Segretario Generale, dott. Salvatore Nastasi, per il costante e positivo confronto mai mancato in queste difficili ore. Le norme relative allo spettacolo sono frutto del loro impegno e, appunto, della continua e proficua interlocuzione".

"Le proposte dell'Agis - continua Fontana - quali, ad esempio, adeguate risorse integrative per le istituzioni e le imprese del settore, ammortizzatori sociali introdotti per la prima volta per i lavoratori dello spettacolo, norme agevolative sotto il profilo fiscale sono state recepite nel decreto "Cura Italia" e questo consente di guardare con maggiore ottimismo alla difficile fase che stiamo vivendo".

"Soprattutto - conclude il Presidente Agis - fa ben sperare anche per il futuro, perché questo positivo modello di confronto, denota una particolare attenzione che non potrà che essere, dopo un periodo molto complesso, foriero di buone notizie".