Italia markets closed

Coronavirus, Air France studia piano per proseguire voli negli Usa

Sen

Roma, 12 mar. (askanews) - Air France, insieme ai suoi partner Klm, Delta e Virgin, sta implemntando un piano per proseguire i collegamenti con gli Stati Uniti, dopo le nuove restrizioni adottate dalle autorità statunitensi in relazione all'ermegenza Coronavirus.

"Air France - si legge in una nota - ha preso atto dell'annuncio del Dipartimento per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti sulle nuove restrizioni alle frontiere degli Stati Uniti a partire dal 14 marzo. I voli da e per gli Stati Uniti funzionano normalmente il 12 e 13 marzo. Dal 14 al 28 marzo, Air France prevede di continuare le operazioni ad Atlanta, Chicago, Detroit, Los Angeles, New York JFK, San Francisco e Washington. In questa fase, Air France è in attesa di chiarimenti da parte delle autorità statunitensi sulla possibilità di continuare il servizio a Miami, Boston e Houston".

"Air France - conclude la nota - sta lavorando con i suoi partner KLM, Delta Air Lines e Virgin Atlantic per implementare un piano per continuare il servizio negli Stati Uniti per i suoi clienti oltre il 28 marzo".