Italia markets open in 3 hours 4 minutes

Coronavirus, Altantia estende assistenza sanitaria per dipendenti

Rbr

Roma, 21 mar. (askanews) - Con lo spirito di tutelare la salute dei 13.500 dipendenti del proprio gruppo presenti in Italia, Atlantia ha inserito nella copertura 'Rimborso Spese Sanitarie' le garanzie finalizzate a fornire una serie di misure di assistenza sanitaria e sociale in caso di ricovero per Coronavirus.

La polizza è dedicata ai lavoratori (e ai famigliari assicurati) della holding e delle società italiane da essa controllate, quali Autostrade per l'Italia, Aeroporti di Roma, Telepass, Pavimental, Spea - oltre ai dipendenti di altre realtà del gruppo quali Infoblu, AutostradeTech, Ad Moving, Essediesse, Sam, Tana, Sat, Sitmb, Rav, TPay.

Le coperture previste sono finalizzate ad accompagnare e assistere il dipendente e i suoi famigliari assicurati nell'iter di cura dal Covid19, supportandoli lungo il percorso di recupero del pieno stato di salute. Tra le principali misure, è prevista la corresponsione di una indennità per ogni giorno di ricovero, oltre che il rimborso delle spese sostenute prima e dopo la degenza.

Tutti i dipendenti potranno inoltre usufruire di un servizio dedicato di tele-consulto medico Covid19 attraverso il quale si potrà dialogare con un team di medici disponibili h24 e 7 giorni su 7 alle chiamate di assistenza. Saranno inclusi ulteriori servizi di assistenza alle famiglie per fronteggiare l'emergenza sanitaria. Le misure di assistenza per il Covid19 verranno condivise con tutti i dipendenti del Gruppo nei prossimi giorni.