Italia markets open in 7 hours 23 minutes

Coronavirus, Asstel: privo di fondamento il nesso con il 5G

Rar

Milano, 23 mar. (askanews) - Privo di alcun fondamento il nesso tra 5G e coronavirus. Lo precisa una nota di Asstel, l'associazione di categoria che, nel sistema di Confindustria, rappresenta la filiera delle telecomunicazioni.

"Abbiamo letto con enorme stupore l'affermazione formulata da Gunter Pauli di un nesso tra la realizzazione delle reti 5G in Cina e il propagarsi della pandemia", scrive Asstel. "Non possiamo non esprimere grande rammarico e dissenso per una tesi fantascientifica priva di alcun fondamento. Tutte le tecnologie delle telecomunicazioni, incluso il 5G, sono soggette a scrupoloso scrutinio da parte della comunità scientifica internazionale a tutela della salute delle persone e in nessun caso è stato neanche in ipotesi azzardato un nesso così grave con la pandemia. In questa fase di acuta criticità sanitaria e sociale per il Paese, le reti di telecomunicazioni e tutte le persone che vi lavorano stanno esprimendo il massimo sforzo possibile per venire incontro alle necessità di comunicazione per il lavoro, le istituzioni e le famiglie. Auspichiamo - conclude Asstel - che questo lavoro possa essere proseguito senza la turbativa di espressioni così palesemente infondate".