Italia markets closed

coronavirus, Banca Valsabbina anticipa i crediti verso PA

Cam

Roma, 26 mar. (askanews) - Un aiuto concreto e immediato alle aziende, in particolare quelle che operano nei settori medico e biomedicale, ma non solo. È quello che arriva dalla Banca Valsabbina, che in considerazione dei problemi in termini di liquidità che potrebbero avere nell'immediato molte aziende impegnate in forniture con Asl, strutture ospedaliere o con la Protezione Civile, si mette a disposizione per aiutarle a gestire e ad agire in anticipo per prevenire eventuali problemi di liquidità.

L'iniziativa rientra nel programma di acquisto dei crediti commerciali vantati dalle imprese verso la Pubblica Amministrazione, attivato nel 2016 e ampliato successivamente. Il servizio è già disponibile per tutti i clienti dell'Istituto, ma potrà essere utilizzato da tutte le imprese che vorranno farne richiesta.

"Abbiamo creduto fortemente in questo progetto quando l'abbiamo lanciato nel 2016 - ha dichiarato Paolo Gesa, Direttore Business di Banca Valsabbina - perché consente di dare liquidità immediata alle imprese senza aspettare i tempi - spesso molto lunghi - dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni".