Italia markets closed

Coronavirus, Boccia: l'Ue inizi a preoccuparsi della fase 2

Vis

Roma, 2 apr. (askanews) - Le imprese si aspettano una "consapevolezza dell'Europa che si cominci a preoccupare della fase due, cioè come governare la fase di transizione per le imprese e avere una consapevolezza di quello che è l'asse Francia, Spagna, Italia per dare nuova attrazione all'Europa". Lo ha sottolineato il presente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a TgR Piazza Affari in merito al piano europeo da 100 miliardi di euro per sostenere la cassa integrazione.