Italia markets closed

Coronavirus, bozza dl: stop ritenute sotto 400mila euro ricavi

Fgl-Afe

Roma, 15 mar. (askanews) - Stop alle ritenute fiscali fino al 31 marzo prossimo per i soggetti con domicilio fiscale, sede legale o sede operativa in Italia con ricavi o compensi nel 2019 non superiori a euro 400.000.

E' quanto prevede una norma contenuta nell'ultima bozza del decreto su cui sta lavorando il governo per affrontare l'emergenza coronavirus.

Il beneficio è riconosciuto "a condizione che nel mese precedente non abbiano sostenuto spese per prestazioni di lavoro dipendente o assimilato".

I contribuenti che si avvalgono della presente opzione, prosgue la norma "rilasciano un'apposita dichiarazione dalla quale risulti che i ricavi e compensi non sono soggetti a ritenuta ai sensi della presente disposizione e provvedono a versare l'ammontare delle ritenute d'acconto non operate dal sostituto in un'unica soluzione entro il 31 maggio 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di maggio 2020, senza applicazione di sanzioni e interessi".