Italia markets close in 5 hours 1 minute

Coronavirus, Buffagni: fare sforzo e non morire di 'zero virgola'

Cos

Roma, 29 feb. (askanews) - "L'Italia dovrà fare un grande sforzo, esigendo ciò che è giusto anche in Europa perché di "zero virgola" l'Italia e l'intero continente muoiono in questo mondo globale. In questo momento non serve essere timidi con l'Europa ma difendere gli italiani". Lo scrive Stefano Buffagni, viceministro dello sviluppo economico, sul suo profilo Facebook.

"Bisogna avere sì responsabilità, ma ponendosi obbiettivi audaci che facciano la differenza nell'interesse del nostro paese. Il tessuto economico, imprenditoriale e sociale soffre e soffrirà per questa situazione.Fondamentale dare risposte concrete alle imprese, non solo quelle delle zone rosse. Per le Imprese del Nord serve iniziare con ampliamento del fondo centrale di garanzia ed ampliamento delle agevolazioni per le imprese come nelle zone economiche speciali tanto per iniziare. Serve accelerare il repowering ed il revamping per gli impianti di energie rinnovabili che possono mettere in moto più di tre miliardi di euro. Serve accelerare per l'edilizia", sottolinea.

"Il Movimento 5 Stelle deve fare la sua parte e far sentire la sua voce per il bene dei cittadini", conclude.