Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.942,88
    +213,53 (+0,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8893
    +0,0034 (+0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0771
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5494
    +0,0119 (+0,77%)
     

Coronavirus, in Campania resta in vigore ordinanza regionale

Psc
·1 minuto per la lettura

Napolia, 5 ago. (askanews) - In Campania, in materia di trasporto marittimo, restano in vigore le ordinanza regionali. A comunicarlo, in una nota, la Regione specificando che, "in relazione alle disposizioni del ministero della Salute sull'obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro a bordo dei traghetti - ha chiarito Palazzo Santa Lucia - in Campania rimangono in vigore l'attuale ordinanza e l'attuale regime di norme di sicurezza". La giunta ha precisato che si è "in attesa che vengano chiarite la stessa ordinanza e le deroghe stabilite dal Comitato tecnico Scientifico". Il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha inviato una lettera ai ministri della Salute, delle Infrastrutture e dell'Interno, e per conoscenza al presidente del Consiglio, nella quale si chiede "un chiarimento ad horas su tali deroghe". "Si invita inoltre il ministro dell'Interno a predisporre un piano di controllo sui traghetti e sui bus per garantire il rispetto dell'ordinanza regionale e dell'obbligatorietà dell'uso delle mascherine a bordo, indispensabile per rendere efficace la tutela sanitaria dei viaggiatori e del personale", conclude la nota.