Italia markets close in 4 hours 6 minutes

Coronavirus, Cgia Mestre: 3,6 mld insufficienti, servono 10 mld

Cos

Roma, 1 mar. (askanews) - I 3,6 miliardi di risorse aggiuntive annunciati oggi dal ministro Gualtieri per contrastare le conseguenze economiche del Coronavirus sono "insufficienti". Lo afferma la cgia si Mestre che chiede al governo "di intervenire con una misura economica shock di medio-lungo periodo di almeno 10 miliardi di euro, per evitare di scivolare verso una pesantissima recessione. Se l'Esecutivo crede di poter dilazionare nel tempo le misure si rilancio del Paese sbaglia. O si interviene subito, con una forte sterzata, altrimenti siamo destinati a scivolare verso una recessione pericolosissima".

"Veneto e Lombardia - aggiunge la Cgia - non sono il lazzaretto d'Europa, basta con questo danno di reputazione che rischia di penalizzarci oltre misura. Siamo il motore del Paese: viviamo di turismo, di cultura, di bellezza, di tecnologie avanzate e di prodotti di altissima qualità. Se continuiamo ad essere additati come un popolo di appestati rischiamo l'emarginazione economica".