Italia markets open in 3 hours 23 minutes

Coronavirus,Cgil a governo: atto responsabilità è chiudere tutte attività

Pol/Vep

Roma, 21 mar. (askanews) - "Come ha finora fatto chiediamo al Governo un atto di responsabilità: evitare che la paura della gente si trasformi in rabbia. Per questo vanno chiuse tutte le attività che non sono necessarie!". E' quanto si legge in un tweet della Cgil che questa sera ha partecipato con il segretario generale Maurizio Landini alla videoconferenza con il premier Giuseppe Conte.

"Dobbiamo valorizzare in tutti settori il lavoro a distanza. E dobbiamo anche essere in sintonia con l'andamento dell'epidemia e, ancor più importante, con il sentimento delle persone", si legge in un altro tweet. Poi la conclusione: "Le misure devono essere prese su tutto il territorio nazionale perché in quelle che ancora sembrano situazioni meno preoccupanti dobbiamo prevenire prima che peggiorino".