Italia markets close in 4 hours 50 minutes

Coronavirus, da Aifa ok alla sperimentazione dell’Avigan in Italia

Antonio Cardarelli
Coronavirus, da Aifa ok alla sperimentazione dell’Avigan in Italia

Via libera dall’Agenzia italiana del farmaco alla sperimentazione del medicinale Avigan, che avrebbe dato buoni riscontri nel trattamento del coronavirus in Cina e Giappone

Dopo un paio di giorni di voci, con video girati dal Giappone e successive perplessità sulla reale efficacia e sicurezza del farmaco, arriva dall’Aifa il via libera alla sperimentazione del medicinale Avigan.

L’ANNUNCIO DI SPERANZA

Ad annunciarlo è stato il ministro della Salute Roberto Speranza, che ha dichiarato di aver parlato con il direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco, Nicola Magrini. “Mi ha comunicato che la riunione del Comitato Tecnico-Scientifico di questa mattina – ha detto Speranza - dopo una prima analisi sui dati disponibili relativi ad Avigan, sta sviluppando un programma di sperimentazione e ricerca per valutare l'impatto del farmaco nelle fasi iniziali della malattia”.

Coronavirus, Avigan il farmaco giapponese che fa sperare e il Veneto lo vuole sperimentare

Coronavirus, Avigan il farmaco giapponese che fa sperare e il Veneto lo vuole sperimentare

IL VIDEO GIRATO IN GIAPPONE

Dopo il video girato da un farmacista laziale a Tokyo, su Twitter era partita la campagna per far cominciare la sperimentazione anche in Italia. Il sostenitore più convinto è stato il governatore del Veneto Luca Zaia. Ora, grazie al via libera dell’Aifa, anche nel nostro Paese comincerà la fase di test del farmaco anti-influenzale noto come Favipir (Avigan è il nome commerciale) che sembrerebbe aver dato buoni risultati nel trattamento iniziale del cororonavirus in Giappone e Cina.