Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.968,29
    +8,29 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    13.644,92
    +8,93 (+0,07%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,18
    -276,11 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2171
    +0,0027 (+0,22%)
     
  • BTC-EUR

    26.500,20
    +113,21 (+0,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,97
    +3,65 (+0,56%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.854,50
    -0,86 (-0,02%)
     

Coronavirus, Danimarca: 120 contagi in mattatoio

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Sono almeno 120 le persone risultate positive al covid 19 in un mattatoio in Danimarca. Lo ha annunciato la compagnia Danish crown dopo che nel weekend erano stati scoperti 62 casi nel suo impianto di Ringstead, 60 chilometri a sud est di Copenaghen.

I primi casi nel mattatoio sono stati riscontrati a fine luglio. La compagnia ha concordato con le autorità di testare due volte a settimana i 900 dipendenti dell'impianto, dove è stato aperto un centro mobile per effettuare i tamponi. Nel mattatoio vengono macellati normalmente 35mila maiali a settimana, ma ora il ritmo è stato ridotto.

I mattatoi si sono rivelati in diversi Paesi del mondo un ambiente particolarmente favorevole al contagio. Il caso più noto è quello della compagnia Tonnies nel land tedesco del Nord Reno Westfalia, dove l'infezione si è diffusa anche a causa delle disagiate condizioni di lavoro e alloggio dei dipendenti, molti dei quali immigrati dall'est Europa.