Italia markets closed

Coronavirus, De Luca: "Per chi passeggia 15 giorni quarantena"

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca (Photo by Paola Visone/Pacific Press/LightRocket via Getty Images)

"Costringeremo tutte le persone individuate a circolare senza motivo a fare la quarantena di 15 giorni". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in una diretta social sul Covid-19.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: vittime, contagi e tutti gli ultimi aggiornamenti

VIDEO - Coronavirus, Decaro allontana le persone dal parco

"Se ti trovo a passeggiare sul lungomare o stravaccato sulla panchina, in condizioni non emergenziali ti obbligo a 15 giorni di quarantena, e se la eludi sei passibile di sanzioni penali anche gravi", ha proseguito il governatore.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, medico-star in Gb: "Italiani usano scusa per non fare nulla"

"Oggi è vietato passeggiare, ma le misure nazionali non vengono ancora messe in atto dalle forze di polizia e dalla municipale. Da Roma, anche dal ministero dell'interno, sono arrivate comunicazioni sbagliate. E' un'idiozia: non si può camminare per strada senza una ragione motivata. Sto preparando un'ordinanza che ribadisce che è vietato camminare per strada senza motivo di urgenza o sanitario o di approvvigionamento alimentare, sanitario, e per i proprietari dei cani. Il 90% dei cittadini ha capito che la situazione è seria ma il 10% di irresponsabili va fermato", conclude De Luca.