Italia markets close in 1 hour 38 minutes

Coronavirus, invesititori a corto di contanti vendono anche Bund

Voz

Roma, 18 mar. (askanews) - La corsa a vendere contagia anche uno degli ultimi porti sicuri dalla volatilità: i titoli di Stato con rating elevati di paesi ritenuti solidi. Secondo alcuni gestori di fondi citati dal Financial Times, una molteplicità di investitori che necessitano di contani stanno dismettendo uno dei pochi asset che si possono vendere senza subire pesanti perdite, i bond governativi appunto, che nelle ultime settimane di crolli dell'azionario da coronavirus erano stati oggetto di acquisti da parte di molti tra coloro che fuggivano dagli asset più rischiosi.

Lo si vede negli aumenti dei rendimenti, risaliti ai massimi da un mese, come nel caso dei treasuries Usa, o da due mesi, come sui Bund della Germania. Su queste emissioni i tassi retributivi infatti sono in un rapporto inversamente proporzionale con il prezzo, se quest'ultimo cala a seguito di vendite i rendimenti salgono, e viceversa.(Segue)