Italia markets open in 6 hours 17 minutes

Coronavirus, Italo: Rfi riduce treni, grave danno ai passeggeri

Glv

Roma, 24 feb. (askanews) - Italo contesta la decisione di Rfi (gruppo Fs) di ridurre il traffico dei treni da domani per l'emergenza coronavirus. La decisione di Rfi (gruppo Fs), afferma Italo, "di ridurre da domani, in via precauzionale, l'offerta di servizi di trasporto arreca un grave danno ai cittadini e ai passeggeri che non potranno ricevere il servizio adeguato alle loro esigenze, in una situazione già gravemente impattata dagli effetti della chiusura dell'alta velocità in seguito all'incidente del 6 febbraio. Con questa scelta precauzionale si arrecano danni certi a tutti a fronte di rischi ipotetici".

"In un momento come questo - aggiunge Italo - bisogna garantire la regolarità dei servizi di pubblica utilità e Italo è pronta, pur essendo privata, a fare la sua parte e le viene impedito da scelte prese da altri che non le permettono di svolgere il proprio ruolo. Sarebbe invece fondamentale conoscere quando sarà riattivata integralmente l'alta velocità per consentire un servizio regolare per i cittadini".