Italia markets close in 3 hours 12 minutes
  • FTSE MIB

    22.275,71
    +130,65 (+0,59%)
     
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.296,86
    +131,27 (+0,50%)
     
  • Petrolio

    45,33
    +0,42 (+0,94%)
     
  • BTC-EUR

    16.139,51
    -54,01 (-0,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,52
    +10,77 (+2,91%)
     
  • Oro

    1.811,00
    +6,40 (+0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,1895
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     
  • HANG SENG

    26.669,75
    +81,55 (+0,31%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.502,20
    -5,78 (-0,16%)
     
  • EUR/GBP

    0,8917
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0836
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5484
    +0,0028 (+0,18%)
     

Coronavirus, la Regione Lombarda annuncia lo stop delle attività dilettantistiche

·2 minuto per la lettura
covid Lombardia competizioni dilettantistiche
covid Lombardia competizioni dilettantistiche

Lo ha annunciato la Regione Lombardia. Con un’ordinanza che entrerà in vigore sabato 17 ottobre, il presidente Attilio Fontana ha introdotto regole più stringenti per bar e ristoranti che chiuderanno alle ore 24. Non solo. tutte le competizioni dilettantistiche a livello regionale che prevedono un contatto fisico, compresi quelle giovanili sono state sospese. La decisione è arrivata in seguito alla riunione che ha avuto luogo nella giornata del 16 ottobre. All’incontro hanno partecipato il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, i capogruppo dei partiti del Consiglio Regionale e il Prefetto di Milano Renato Saccone.

Nel frattempo la Regione Lombardia, a fronte dell’aumento di contagi che si sta verificando sul territorio, provvederà a chiedere al governo che venga attivato lo scaglionamento delle entrate a scuola e le lezioni a distanza alternate. Una richiesta volta ad alleviare l’affollamento presente nei mezzi pubblici locali.

Fontana firma la nuova ordinanza

Con la nuova ordinanza firmata dal Governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana, verranno introdotti provvedimenti più restrittivi per attività come bar e ristoranti che verranno chiusi alle ore 24. Dalle ore 18 invece si potranno consumare alimenti e bevande solo al tavolo. Sempre dalle ore 18 e fino alle 6 del mattino, sarà vietato di consumare l’alcol sul suolo pubblico. Il provvedimento che entrerà in vigore da sabato 17 ottobre rimarrà valido fino al 6 novembre.

Lombardia, sospese competizioni dilettantistiche di contatto

Oltre alle regole più restrittive per bar e ristoranti, saranno sospese tutte le competizioni sportive dilettantistiche di contatto. Si tratta di un provvedimento che è stato varato in seguito alla riunione che si è tenuto il 16 ottobre al quale hanno partecipato oltre che il presidente della Regione Lombardia, anche il prefetto di Milano e i capigruppo dei partiti che siedono al consiglio regionale. Non solo. Oltre agli sport agonistici di contatto, la regione Lombardia ha chiuso le sale scommesse e le sale bingo, nonché le sale gioco.

Infine, al fine di fronteggiare l’aumento dei contagi presenti sul territorio, la Regione Lombardia ha chiesto al Governo di adottare la didattica a distanza alternata e di scaglionare gli ingressi scolastici. Questo dovrebbe ridurre oltre che gli assembramenti in ambito scolastico, anche ridurre gli affolamenti degli studenti sui mezzi pubblici.