Italia Markets closed

Coronavirus, Legacoop: per 3 italiani su 4 ci sar seconda ondata

Sen

Roma, 20 lug. (askanews) - Nei confronti dell'emergenza pandemica da Covid-19 gli italiani mostrano un atteggiamento di consapevole realismo ed esprimono un giudizio di stretta sufficienza per l'operato del governo. quanto emerge dalle risposte ad un sondaggio condotto, alla fine della scorsa settimana, nell'ambito dell'Osservatorio Coronavirus nato dalla collaborazione tra Swg e Area Studi Legacoop per testare opinioni e percezioni della popolazione di fronte ai problemi determinati dal Coronavirus.

Il 76% degli intervistati ritiene che l'emergenza pandemica avr una seconda ondata dopo l'estate: per il 53% ci avverr senza gli effetti della prima e senza la necessit di imporre un nuovo lockdown, che invece atteso dal 23%. Solo il 6% ritiene che la pandemia sia del tutto conclusa, mentre il 18% non si esprime. Inoltre, il 51% ritiene che l'emergenza potr dirsi del tutto conclusa quando verr scoperto un vaccino. Seguono, con percentuali nettamente inferiori, quelli che pensano che la fine verr col tempo, quando ci sar l'immunit di gregge (14%), quelli che sostengono che terminer quando i media non ne parleranno pi e i casi di Coronavirus verranno trattati al pari di una semplice influenza (11%) e chi si aspetta (11%) che si andr avanti per anni con nuovi picchi pandemici. (segue)