Italia markets closed

Coronavirus, Miss Inghilterra torna ad indossare il camice

Coronavirus, Miss Inghilterra torna dottoressa

Miss Inghilterra posa lo scettro per riprendere i panni della dottoressa, in prima linea contro il Coronavirus. Bhasha Mukherjee, 24 anni, ha vinto il concorso di bellezza nel 2019: “Non c’è momento migliore per essere Miss e aiutare il tuo Paese che questo momento di grande bisogno”, ha dichiarato.

Miss Inghilterra combatte il Coronavirus

Bhasha è nata in India, a 9 anni si è trasferita nel Regno Unito. Ha studiato medicina presso l’Università di Nottingham, specializzandosi in malattie respiratorie, motivo per il quale ora più che mai la sua presenza in corsia è un dono. Nonostante il suo campo operativo, la dottoressa ha tenuto a specificare di essere disponibile nel rivestire qualsiasi ruolo pur di dare una mano.

Un rientro difficile

Al momento della sua decisione si trovava nel suo Paese natale e ha dovuto affrontare qualche difficoltà nel rientro tramite volo aereo in direzione Inghilterra, a causa delle restrizioni sugli spostamenti in vigore ovunque. I vertici sanitari hanno “spinto” affinché potesse tornare per prestare servizio e così è stato, anche se ora dovrà osservare 14 giorni di quarantena preventiva presso il suo domicilio.

La scelta Bhasha l’ha presa dopo aver ascoltato le testimonianze dei suoi ex colleghi, al lavoro presso il Pilgrim Hospital di Boston. Turni massacranti, protezioni individuali che scarseggiano e un’ondata di contagi in aumento: nel Regno Unito anche chi lavora in ospedale rischia la vita.

“Dovevo tornare a casa assolutamente. Volevo arrivare e rimettermi subito al lavoro”, ha detto la Miss. Prima dell’avvento del Coronavirus, era impegnata in un tour internazionale come ambasciatrice no profit, una delle tante iniziative umanitarie che vedono coinvolte le reginette di bellezza.