Italia markets close in 1 hour 50 minutes

Coronavirus, Patuanelli: pericoloso non adottare gli Eurobond

Fgl

Roma, 27 mar. (askanews) - "In queste circostanze eccezionali è giusto ricorrere alla sospensione del Patto di Stabilità per permettere agli Stati membri dell'UE di aiutare imprese e cittadini. Tuttavia, l'atteggiamento e l'avversione di alcuni Paesi del Nord Europa alla prospettiva degli Eurobond - ovvero alla condivisione del debito a livello europeo - mi lascia perplesso, per usare un eufemismo. Non vorrei che qualcuno in Europa stesse pensando di lasciar fare debito all'Italia per poi punirla successivamente, una volta usciti da questa maledetta pandemia". E' quanto scrive su Facebook il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli.

"Dunque bene la sospensione del Patto di Stabilità - prosegue - bene il programma BCE che la trasforma di fatto in un prestatore d'ultima istanza; ma sarebbe pericolosissima per il sistema Paese la mancata adozione di veri Eurobond o strumenti di condivisione di debiti e rischi a livello comunitario. Questo virus non conosce confini, non valuta i bilanci e non premia i "presunti virtuosi" dell'Eurozona. Dunque lasciamo da parte i campanilismi, le superiorità morali ed economiche - che peraltro non esistono né sono mai esistite - tra Nord e Sud Europa, e affrontiamo questa emergenza come una vera comunità".