Italia markets closed

Coronavirus, positivo esce dalla quarantena e va a lavorare

Coronavirus, positivo esce dalla quarantena e va a lavorare

E' risultato positivo al test del coronavirus e, trattandosi di un paziente asintomatico, gli è stato detto che doveva restare per due settimane in quarantena nella sua abitazione in un comune della Lomellina.

Tuttavia il giovane, di origine pakistana, non ha rispettato l'invito a restare a casa e si è recato al lavoro, in un ristorante cinese di Pavia.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, un cane positivo: è il primo caso

VIDEO - Coronavirus, Fontana in auto-isolamento

La sua presenza è stata segnalata ai carabinieri di Pavia che sono subito intervenuti e hanno spiegato al paziente che non poteva allontanarsi da casa, per evitare di contagiare altre persone.

Il pakistano ha compreso il provvedimento ed è ritornato nella sua abitazione. Il fatto è stato segnalato all'autorità giudiziaria, che ha avviato gli accertamenti per far luce sul comportamento dell'uomo: l'ipotesi di reato, al momento, è inosservanza di un provvedimento dell'autorità giudiziaria. L'Ats di Pavia ha avviato controlli sul ristorante dove lavora il giovane.

VIDEO - Codogno non è l’inferno: il videomessaggio