Italia markets open in 8 hours 11 minutes

Coronavirus a Rimini, rapporto sessuale nel pacheggio: multa di 500€

coronavirus rimini raporto sessuale parcheggio

Continuano i controlli e le denunce da parte delle forze dell’ordine nei confronti di chi contravviene alle norme governative anti coronavirus: tra questi una coppia di Rimini che è stata sorpresa durante un rapporto sessuale in un parcheggio.

Coronavirus Rimini: rapporto sessuale nel parcheggio

Si tratta di una ragazza di 25 anni e del compagno di 24 che dalla cittadina romagnola si sono diretti fino a Poggio Torriana per passare un po’ di tempo insieme. Peccato che vi sia il divieto di spostarsi dal proprio domicilio se non per ragioni di lavoro, salute o reale necessità. Categorie in cui evidentemente non rientra il motivo per cui i due hanno deciso di muoversi.

Non pensando che qualcuno li avrebbe visti data l’ora tarda, si sono appartati in un parcheggio per consumare un rapporto sessuale. I Carabinieri di Novafeltria, che monitorano giorno e notte la situazione, li hanno però sorpresi. Alla domanda sul perché fossero usciti di casa violando i decreti del governo non hanno nemmeno tentato di fornire una giustificazione e si sono limitati a chiedere scusa.

Le forze dell’ordine non hanno comunque potuto fare a meno di denunciarli e di comminare loro una sanzione di 500 euro. Il reato di inosservanza delle indicazioni dell’autorità commesso in auto prevede infatti una multa maggiore di quella consueta.

La coppia non è la sola ad aver violato le norme per questo motivo. Pochi giorni prima in un parcheggio di Santarcangelo i militari dell’Arma ne avevano denunciata un’altra sempre intenta ad amoreggiare.