Italia markets close in 3 hours 14 minutes

Coronavirus, sindacati: 10 mln per lavoratori in somministrazione

Mlp

Roma, 9 mar. (askanews) - Il Fondo di Solidarietà del settore delle Agenzie per il Lavoro interverrà per sostenere i lavoratori colpiti dalla crisi legata all'emergenza sanitaria in corso, attraverso un trattamento del tutto simile a quello dei lavoratori diretti delle imprese utilizzatrici, in assenza di intervento di ammortizzazione sociale ordinario e straordinario previsto da provvedimenti del Governo e delle Regioni. Lo comunicano i sindacati.

Felsa Cisl NIdiL Cgil Uiltemp, comunque, ritengono "necessario che gli strumenti di cassa in deroga pubblici comprendano i lavoratori somministrati. Nel mentre si definisce un quadro di misure anche alla luce dell'aggravarsi della situazione, la misura concordata, frutto di un accordo sottoscritto tra Felsa Cisl, NIdiL Cgil, UilTemp e Assolavoro prevede la possibilità di attivare in via sperimentale la cosiddetta "Tis (Trattamento Integrazione Salariale) in deroga" erogata dal Fondo di solidarietà del settore delle agenzie di somministrazione per favorire la continuità occupazionale dei lavoratori, in particolare di quelli a tempo determinato, sui quali rischiano di scaricarsi gli effetti immediati dei cali produttivi a seguito dell'emergenza Covid-19". (Segue)