Italia markets closed

Coronavirus, Ubi accelera su tecnologia: oltre 50% lavora... -2-

Rar

Milano, 20 mar. (askanews) - Attualmente all'interno delle filiali Ubi vengono adottate una serie di misure stringenti, quale l'ammissione di clienti solo per operazioni realmente necessarie e indifferibili e comunque con un numero di clienti ammessi non superiore a quello dei dipendenti presenti in filiale. Insieme al mantenimento della distanza interpersonale portata a due metri, sono stati adottati tutti i presidi di protezione individuali possibili, in ragione anche della limitata disponibilità degli approvvigionamenti, a protezione sia del Personale che dei clienti, provvedendo ora anche all'installazione di termo scanner per la rilevazione della temperatura e alla dotazione di schermi mobili in materiale leggero per garantire distanze e misure di sicurezza.

La limitata presenza pomeridiana del personale permette inoltre l'avvio di una serie di attività di customer caring: Ubi ha promosso in queste settimane l'Iniziativa Vicinanza per cui sono contattati progressivamente, senza finalità commerciali, tutti i clienti per comprenderne le esigenze e curare la relazione in questa fase critica. E' inoltre molto intensa l'attività di gestione delle richieste di moratoria a causa delle numerose domande già pervenute, anche grazie alla possibilità concessa di inviare a distanza (PEC, UBIBox) sia le moratorie stesse, sia la maggioranza dei contratti di finanziamento (non ipotecari).